Centro Assistenza ACSIA

Cos'è una “network device anomaly”?

Permanently deleted user
Permanently deleted user
  • Aggiornato

Panoramica

Questo articolo spiega l'alert ACSIA chiamato "network device anomaly".


Spiegazione della network device anomaly

Con "network device anomaly" ci si riferisce a un comportamento insolito rilevato in un dispositivo di rete. I dispositivi di rete sono componenti essenziali che aiutano a gestire e mantenere la comunicazione tra computer e altri dispositivi in ​​una rete. Le anomalie in questi dispositivi potrebbero indicare potenziali minacce alla sicurezza, accessi non autorizzati o malfunzionamenti che richiedono indagini e azioni per garantire l'integrità e la sicurezza della rete.

Esempio di attacco "network device anomaly":

Consideriamo un'organizzazione di medie dimensioni con una rete ben protetta che include firewall, router, e switch per controllare il traffico dati e garantire comunicazioni sicure. I dispositivi di rete sono monitorati dal team di sicurezza dell'organizzazione utilizzando un software specializzato che tiene traccia delle loro attività e prestazioni.

Un utente malintenzionato prende di mira questa organizzazione, cercando di ottenere l'accesso non autorizzato a dati sensibili. L'attaccante sa che se potesse manipolare o compromettere uno dei dispositivi di rete, potrebbe essere in grado di aggirare le misure di sicurezza e ottenere l'accesso alla rete interna.

Per eseguire l'attacco, l'aggressore utilizza una tecnica sofisticata chiamata "device compromise." In questo modo, riesce a sfruttare una vulnerabilità in uno dei router dell'organizzazione, ottenendo il controllo non autorizzato sul dispositivo.

Una volta che l'aggressore ottiene il controllo, inizia ad apportare modifiche alla configurazione del router e alle impostazioni di instradamento del traffico. Queste modifiche creano una "anomalia del dispositivo di rete" poiché il router inizia a comportarsi in modo diverso rispetto al suo funzionamento standard.

Il sistema di monitoraggio della rete dell'organizzazione rileva l'anomalia, avvisando il team di sicurezza dell'attività sospetta. Il team di sicurezza indaga immediatamente sul problema, rendendosi conto che il router è stato compromesso.

Riconoscendo la gravità della situazione, il team di sicurezza intraprende un'azione rapida per isolare il router compromesso dal resto della rete, impedendo all'aggressore di progredire ulteriormente.

Il team avvia quindi il processo di ripristino della configurazione originale del router da un backup sicuro e applica gli aggiornamenti di sicurezza necessari per correggere la vulnerabilità. Esamina anche altri dispositivi di rete alla ricerca di eventuali segnali di compromissione, assicurando che la rete sia completamente sicura e protetta.

In questo esempio, la "network device anomaly" avvisa il team di sicurezza dell'organizzazione della potenziale violazione della sicurezza e dell'accesso non autorizzato a un dispositivo di rete.

ACSIA ti avvisa quando ci sono anomalie di rete sulla tua infrastruttura.

 

Correlato a